IL LIEBSTER AWARD: IL PREMIO PER I BLOG “PICCINI”

Caro WordPress e Cari Bloggers,

Scrivo questo articolo perché la cara Irene nel suo delizioso blog mi ha nominata per il Liebster Award.

Ma.. cominciamo dal principio. Che cos’é il Liebster Award?

Purtroppo nemmeno la conosciutissima Wikipedia può darci delle informazioni utili al riguardo. Forse qualcuno dovrebbe pensare ad aggiornarla?!

Il Liebster Award è un riconoscimento ufficioso che da qualche anno ha preso piede nel mondo virtuale, nel settore della scrittura digitale e, più nello specifico, nell’universo dei blog. Questo “premio” viene assegnato da un blogger ad un altro blogger neofita, con un seguito inferiore ai 200 followers. Il termine “Liebster” deriva dal tedesco e significa “Caro” e questo aggettivo sta alla base del criterio di selezione del premio.

LIEBSTER AWARD
THE LIEBSTER AWARD

Il blog scelto sarà quello più amabile, più caro, più apprezzato ma non sarà l’unico. Non seguiranno alle nomine premiazioni ufficiali ma soltanto qualche gongolamento interiore.

Eccovi le regole da seguire per partecipare al Liebster Award:

1. ringraziare il blog che ti ha nominato;

2. nominare altri dieci blog degni di nota;

3. rispondere a dieci domande, le stesse che ti sono state poste dal blog che ti ha nominato;

4. scegliere altre dieci domande e proporle ai blog che nomini per il premio;

5. comunicare la nomina al premio ai dieci “Liebster” blog. 

Irene, la mia sponsorizzatrice, mi é piaciuta molto perché ha nominato il mio Sunny Days_Dog Days are Done con toni discreti, umili e cordiali. Mi ha lasciato un breve commento sotto il racconto della mia prima giornata del Cammino di Assisi scrivendo: “Io ritengo sia solo un buon modo per diffondere la voce sui blog che ci piacciono. Nulla più”.

Credo lo scopo principale di un innocuo passaparola online sia proprio di fare questo: portare all’attenzione i pensieri più colorati di noi nuovi bloggers.

Bene… ora però cominciamo!

– LE DOMANDE A CUI DEVO RISPONDERE:

La cosa più bella? Ne ho due sopra tutte: l’amore e la libertà.

La cosa più brutta? La non accettazione.

Il piatto preferito? Ora, da vegetariana, sempre le penne al Ropeton (piatto veronese con penne, salsiccia, peperoni, panna e curry).

La tua specialità in cucina? La Tortilla.

Luogo e viaggio del cuore? Il Camino de Santiago.

A chi ti ispiri quando cucini? Gordon Ramsey perché mi incazzo (non mi riesce un piatto!).

Dolce o salato? Direi che dipende dai momenti…

Esperimenti riusciti o che riusciranno? Sono soddisfatta di quelli già riusciti: ce ne sono tanti. Ora devo lavorare a quelli “che riusciranno” per farli riuscire.

– LE MIE DOMANDE:

Opera d’arte preferita

In quale animale vi incarnereste

Sogno nel cassetto

Film preferito

Il vostro limite più grande

Ciò che amate degli altri (ma che non avete voi)

Il parente che adorate di più

Il paese in cui emigrereste

– ORA LE MIE NOMINE!

Ambito Cooking

Irene con Meglio Verde: https://meglioverde.wordpress.com/

Alice con La Cucina di Verdolina: https://lacucinadiverdolina.wordpress.com/

Ambito Wild

Le curiosità del mondo animale in Animali nel Mondo

Marta con cui condivido la passione per l’equitazione nel suo blog con Libri e Cavalli 

Ambito Culture

Pietro di cui stimo il coraggio con Farfalle e Trincee 

Ambito Travels

Stefano che supporto perché adoro il Brasile e tutti i paesi lusofoni con Magico Brasile 

Poi, faccio uno strappo alla regola, citando qualche altro blog che di followers ne ha più di 200 ma che mi piace seguire. Non pretendo partecipino al premio ma dedico loro un pensiero positivo…

Le perle dei TESTI PENSANTI

La simpaticissima OPINIONISTA PER CASO VIOLA 

I riflessivi schizzi de IL PROF BICROMATICO 

Il “ciclone” Barbara col suo IL BLOG DI BARBARA PICCI 

La creativamente controversa Giulia in OBLO'(G) 

Martina, mia cara concittadina che stimo, con OMNIA MEA MECUM PORTO 

Grazie e un in bocca al lupo a tutti i creatori di questi blog per i loro percorsi!

Elisa

Annunci

7 pensieri su “IL LIEBSTER AWARD: IL PREMIO PER I BLOG “PICCINI”

  1. Complimenti a te per il Premio e mi sento onorata per aver ricevuto questa nomination anche dal tuo blog.Ho ricevuto questo Premio e le domande erano più o meno simili alle tue .Ho aggiornato il post di ringraziamento e ho aggiunto anche la nomination ricevuta da te .Lo puoi leggere qui https://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com/2015/04/02/grazie-amici-e-amiche-3/

    Ora rispondo alle domande 😉

    Opera d’arte preferita

    Ce ne sono molte ma la scultura Davide di Michelangelo mi piace molto.

    In quale animale vi incarnereste

    Gatto.

    Sogno nel cassetto

    Ne ho molti e la lista sarebbe lunghissima 😀 diciamo che mi piacerebbe pubblicare il mio primo libro .

    Film preferito

    Dolce Vita di Federico Fellini

    Il vostro limite più grande

    Cerco di rispettare il limiti imposti dalla società nella quale viviamo, anche se non é facile .

    Ciò che amate degli altri (ma che non avete voi)

    Una casa in campagna in mezzo alla natura che altri hanno e io non ho .

    Il parente che adorate di più

    Sono morti i parenti che adoravo di più 😦

    Il paese in cui emigrereste

    Non cambierei L’Italia con nessun paese al mondo .

    Buona serata ❤ 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...